TRINITA’

MONTEPULCIANO D’ABRUZZO DOC

Intenso e complesso, al primo approccio si esprime naturalmente con frutta rossa matura ma colpisce poi per l’intensità dei terziari: pepe verde, caffè, liquirizia e noce moscata. Un vino di corpo e giustamente tannico dalla lunga persistenza e grande eleganza. Massima Espressione: 8-10 anni.
Vinificazione: Permanenza di 18 giorni sulle bucce con rimontaggi all’aria, seguita da decantazione statica in botte grande. Il vino viene messo ad affinare per 12 mesi in barriques; successivamente riposa 12 mesi in bottiglia

Area di produzione: Loreto Aprutino (Pe)
Uvaggio: Montepulciano
Anno di impianto: 1978
Altitudine: 306 mt. Slm
Vigneto: pergola abruzzese
Periodo di vendemmia: dal 25
ottobre al 5 novembre
Esposizione: sud/sud-est
Produzione: 3 kg/pianta
Temperatura di servizio: 18-20°C
Alcohol: 14% vol.

Intenso e complesso, al primo approccio si esprime naturalmente con frutta rossa matura ma colpisce poi per l’intensità dei terziari: pepe verde, caffè, liquirizia e noce moscata. Un vino di corpo e giustamente tannico dalla lunga persistenza e grande eleganza.
Massima Espressione: 8-10 anni.
Vinificazione: Permanenza di 18 giorni sulle bucce con rimontaggi all’aria, seguita da decantazione statica in botte grande. Il vino viene messo ad affinare per 12 mesi in barriques; successivamente riposa 12 mesi in bottiglia

Area di produzione: Loreto Aprutino (Pe)
Uvaggio: Montepulciano
Anno di impianto: 1978
Altitudine: 306 mt. Slm
Vigneto: pergola abruzzese
Periodo di vendemmia: dal 25
ottobre al 5 novembre
Esposizione: sud/sud-est
Produzione: 3 kg/pianta
Temperatura di servizio: 18-20°C
Alcohol: 14% vol.

1 trebbiano
2 aida rosato (1)
3 aida montepulciano
4. brilla
5 diamine
6 favola
7 meraviglia
8 puntarosa
9 lu sciablì
10 trinità
SANTINUMI CON TIMBROok
SANTITàok
Translate »